A 50 anni la svolta!

Divorziata, madre di due splendide donne, nonna di tre angeli, un lavoro stabile e soddisfacente, tante amiche, ma una sola domanda…

” Perché non ero così a 20 anni?”

Sono sempre stata introversa, timida, sopraffatta da mille paure.

Una madre assente, un padre impegnato con il lavoro, sorella maggiore di tre, una “bella vita”, ma l’amara consapevolezza che qualcosa mi sfuggiva, qualcosa mancava.

Tutte che facevano danza, ma io no, ero troppo paffuta, tutte che avevano il ragazzino, ma io avevo le trecce e portavo i calzettoni bianchi ed ero demodè, io ero quella in disparte a merenda, quella a cui poter chiedere il suggerimento durante il compito in classe,  insomma ci mancavano i brufoli, perché gli occhiali li portavo, e li porto.

Poi passano gli anni, e qualcosa cambia, il fisico in primis, ma la cosa veramente importante che cambia è la testa! Iniziai a pensare, che forse, non ero poi così sbagliata, mi mancava solo il coraggio di essere me stessa. In effetti, iniziai a non dare peso più a nessuno, e mi accorsi che ero al centro degli sguardi e dei commenti, fa nulla se positivi o negativi l’importante è che si parlava di me, e da lì cancellai la mia insicurezza, non del tutto, visto che sono convinta che fa parte del mio carattere, ma da quel giorno iniziò la mia scalata all’essere donna.

Ora ne ho 50 e, dall’alto della mia età, mi sento libera di dire ciò che penso, di ribattere ad una battuta, di tenere a bada commentatori stupidi.

Che bello avere 50 anni, tutto cambia, e prendi coscienza dell’essere donna, e di quanto tu possa avere valore, hai un valore aggiunto a 50 anni, che è la consapevolezza di essere come si è, semplicemente donna!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *