Vivi la tua vita

Viviamo in una società dove tutto vuole una spiegazione razionale o scientifica, perfino nei sentimenti che proviamo cerchiamo la ragione, cosa avviene nel nostro cervello, quale parte si attiva per far sì che ci innamoriamo, perché siamo felici o al contrario perché soffriamo per un sentimento.

Invece dovremmo semplicemente sapere quale meccanismo si attiva nel nostro corpo, piangere per della musica ascoltata insieme alla persona amata o ridere per quei momenti in cui giocavi…

Perché prendersi troppo sul serio, secondo me, danneggia la salute.

La ricetta della vita dovrebbe essere: “sorridi oggi senza pensare sempre a ieri o al domani”.

Altrimenti ti perdi quello che di bello succede al momento!!!

…Insomma, basta cercare sempre il perché delle cose… succede tutto per una ragione e sarebbe meglio che guardassimo alla vita come si farebbe con un bel quadro astratto, con tanti colori stupendi ma senza alcuna forma, colori che all’apparenza non hanno un significato, ma quando lo guardi scopri che quell’arcobaleno di colori ti fa stare bene!!!

Sarebbe tutto più bello se credessimo ancora un po’ alla magia della vita, quando in solitudine senti l’acqua del fiume che scorre, il vento che soffia e da voce anche alle foglie che si muovono, o guardare il sole che si risveglia, tutte cose che vediamo, che sentiamo ma non con i nostri cinque sensi bensì con uno solo che si chiama emozione.

Non la vedi, non la tocchi, non l’ascolti…..ma è quella cosa che ti fa battere il cuore più velocemente, che ti fa arrossire d’imbarazzo, ridere di gioia o piangere di dolore.

Serve davvero sapere scientificamente perché?

Io penso di no… voglio credere a quella magia che si chiama vita …e basta!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *