I vantaggi dell’essere single: l’autosufficienza

Dopo tanti anni di vita di coppia unita all’esperienza di genitore, credo di trovarmi nell’invidiabile condizione di poter apprezzare anche gli innumerevoli vantaggi dell’essere single.

Perché, è bene ricordarlo, si può esser single per scelta o per necessità, ma questo non significa certo essere soli. Spesso la vita del single è anzi più intensa e ricca di passione ed emozioni rispetto alla vita a due…

L’AUTOSUFFICIENZA

Nella vita di coppia si è soliti fare le cose insieme, c’è sempre un confronto, una regia comune, del resto è questa prerogativa di una coppia ben affiatata: il gestire assieme la propria vita diventa un vero e proprio piacere.

Non è però da sottovalutare un’attitudine che si sviluppa invece in chi si professa single, ovvero la capacità di cavarsela da solo/a, di fare affidamento soltanto sulle proprie risorse.

Si sviluppa così, o meglio dire si rafforza, un’altra qualità: l’autosufficienza.

Ci si basta da soli.

E quindi:

  • Non ci sarà più bisogno di un partner per andare al cinema, si imparerà a guardare un film da soli.
  • Ci si potrà godere una cena a lume di candela con se stessi, gustare un piatto prelibato senza altri commensali costituirà un’esperienza totalmente diversa.
  • Non ci si dovrà più giustificare con il partner, altro vantaggio dell’autosufficienza che ci fa sentire anche più convinti delle proprie ragioni.
  • Pure viaggiare da soli potrà essere più gratificante, non si dovrà rendere conto a nessuno riguardo ai propri spostamenti, si potrà viaggiare leggeri assaporando appieno le emozioni del luogo ed inseguendo gli itinerari dettati dal proprio istinto.

Nella vita di coppia si è poi portati a chiedere aiuto al proprio compagno anche dinnanzi alle più semplici difficoltà, invece, se si è single si è portati a trovare da soli una soluzione rapida e facile e, ovviamente, alla fine ci si sentirà super gratificati e più forti.

Insomma… il non avere una relazione di coppia stabile ha i suoi tanti lati positivi: basta saperli cogliere!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *