I vantaggi dell’essere single: la libertà d’azione

Dopo tanti anni di vita di coppia unita all’esperienza di genitore, credo di trovarmi nell’invidiabile condizione di poter apprezzare anche gli innumerevoli vantaggi dell’essere single.

Perché, è bene ricordarlo, si può esser single per scelta o per necessità, ma questo non significa certo essere soli. Spesso la vita del single è anzi più intensa e ricca di passione ed emozioni rispetto alla vita a due…

LA LIBERTA’ D’AZIONE

Mentre in un rapporto di coppia gran parte delle scelte effettuate è mediata e condivisa da entrambi, il single può pensare ed agire solo per se stesso.

Libertà d’azione significa infatti non avere alcun tipo di condizionamento, nessun’altra persona coinvolta nelle nostre azioni o decisioni.

Per il single luoghi, orari, modalità saranno sempre appannaggio del proprio libero arbitrio, asseconderanno la propria unica volontà.

Il single ad esempio può vivere la casa come meglio crede e vuole, non ci sarà nessuno che detterà legge in proposito, si potrà propendere per l’ordine maniacale o per il disordine più esasperato (ed ovviamente tutto ciò vale anche per l’abitacolo della propria auto). Anche l’arredamento della casa sarà stato scelto avendo come unico riferimento i gusti personali, ci farà stare in maggiore sintonia con noi stessi.

Il valore della libertà è davvero prezioso. Il poter fare le cose seguendo i propri ritmi, senza dover rendere conto a nessuno, indubbiamente rilassa.

Pensiamo anche al vantaggio di poter viaggiare scegliendo liberamente le proprie mete ogni qualvolta si desideri farlo, partire quando e dove si vuole senza dover dar conto a nessuno…

Oppure alla possibilità di conoscere meglio ed in totale tranquillità una persona che ti ha colpito, di poter uscire quando si vuole e con chi si vuole… non avere legami è indubbiamente facilitante in questo caso.

Infine, dato che avere una storia importante è impegnativo, finchè si è single ci si sente più propensi a concentrare le proprie energie sulla carriera lavorativa, si può puntare al successo professionale …ed al conto in banca.

Insomma, si può ben dire che il non avere una relazione di coppia stabile ha i suoi tanti lati positivi: basta saperli cogliere!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *